Continuiamo la classifica delle aziende tedesche di maggior successo.

Negli articoli precedenti vi abbiamo mostrato le prime 3 classificate nel 2019 e le altre 3. Oggi vediamo le ultime che si posizionano al Nord del Paese.

Continental AG di Hannover con 44,5 miliardi di euro di fatturato (2019) la posizioniamo al 7 posto.

Le gomme Continental sono conosciute in tutto il mondo ma partono da una piccola fabbrica di di Hannover acquistata nel 1869 che con il tempo si è sviluppata fino a diventare uno dei maggiori fornitori automobilistici in Germania e nel mondo.

thyssenkrupp AG sita a Essen con 42,0 miliardi di euro di fatturato (2019) si aggiudica l´8 posizione.

Il nome “thyssenkrupp“ nasce dalla fusione di “Thyssen” e “Krupp” ovvero i due giganti industriali sul Reno e sulla Ruhr.

Cosí nel 1999 dalla fusione della Friedrich Krupp AG Hoesch-Krupp con la Thyssen AG nasce Il gruppo thyssenkrupp.

È il più grande produttore di acciaio della Germania. L’attività di thyssenkrupp è suddivisa in cinque aree: Tecnologia dei componenti, tecnologia degli ascensori, soluzioni industriali, servizi materiali e Steel Europe

Nona posizione vede la ZF Friedrichshafen AG nell´omonima cittadina di  Friedrichshafen con un fatturato 36,5 miliardi di euro (2019).

Ma di cosa si occupa? Con circa 260 sedi in 41 paesi è leader mondiale nel settore delle trasmissioni e della tecnologia dei telai.

Nasce nel 1917 come fabbrica di ingranaggi – da qui il nome “ZF” – con una significativa partecipazione di Luftschiff Zeppelin GmbH.

L´ultima classificata, si parla sempre di grandi numeri, non ha bisogno di presentazioni.

Opel Automobile GmbH con sede Rüsselsheim, vanta un fatturato di 18,7 miliardi di euro di fatturato (2018)

Fondato nel 1862 Opel è una delle più antiche case automobilistiche tedesche.