Nella categoria “Vocabolario della lingua Tedesca” poterete approfondire alcuni aspetti relativi al lessico tedesco, suddivisi per categorie che rispecchiano determinate circostanze reali. Si pensi ad esempio al cibo, ai viaggi, alla salute e così via.

E siccome nella vita di ogni giorno non mancano significati nascosti, ad arricchire questa sezione vi saranno inoltre dei modi di dire, presentati nella maniera più semplice possibile.

Sarà quindi facile notare che alcuni sono comuni all’italiano, ma anche ad altre lingue come l’inglese; altri sono fortemente legati alla lingua germanica e basati proprio su di essa.

La parte relativa al vocabolario, alla parola in sé e per sé, non è da sottovalutare; anzi, mentre si studia una lingua, il lessico deve essere arricchito e ampliato.

Ciò non è da sottovalutare in quanto è proprio qui che risiede la chiave per una maggiore comprensione dello scritto e del parlato, ma anche di una maggiore capacità di espressione di uno/a studente.

Ecco qui un consiglio imprescindibile da seguire durante lo studio: è sempre bene costruire e tenere aggiornato un glossario personale, ovvero una raccolta dei vocaboli che si sono incontrati durante le ore di studio.

Questo si può redigere sia al PC, su un foglio Excel, che su un quadernetto o meglio, una rubrica; organizzando in ordine alfabetico l’elenco delle parole, che dovranno essere corredate dal loro articolo determinativo (da cercare sul dizionario), che ricorda il genere e anche dalla formazione del plurale. Accanto poi si scriverà la traduzione in italiano, o in qualunque altra lingua desiderata.