Germania passione Sanremo

Blog Italiani In Germania,Cultura Tedesca

Germania passione Sanremo

Febbraio è arrivato e con lui anche la 74ª edizione dell’attesissimo Festival di Sanremo, che monopolizzerà l’attenzione del pubblico del teatro dell’Ariston, dove ogni anno si tiene il festival, da casa e della stampa, sia italiana che estera, poiché come tutti gli anni, il vincitore della kermesse rappresenterà l’Italia all’Eurovision 2024, la versione europea del festival di Sanremo.

Nell’ultimo articolo vi abbiamo parlato della versione tedesca di Sanremo, oggi invece parliamo della versione originale, quella italiana.

In Germania, il Festival di Sanremo viene seguito? È atteso tanto quanto lo è in Italia? Ebbene sì, prima di tutto perché gli italiani che risiedono al di fuori dei confini nazionali, soprattutto in Germania, sono moltissimi. Per questo motivo in molte città tedesco, ad esempio a Berlino, molti locali italiani trasmettono tutte e cinque le serate del festival. Ad esempio, 12 Grad Aetherloge nel quartiere di Friedrichshain.

E i tedeschi? Come accolgono il Festival di Sanremo? Ci sono numerosi blog tedeschi che dedicano i loro articoli per spiegare al pubblico tedesco cosa accade durante tutte le serate trasmesse su Rai1. Infatti, l’Italia è sempre un paese molto amato, così come la lingua italiana. Non dimentichiamoci che autori nostrani come Laura Pausini, Eros Ramazzotti e Tiziano Ferro sono diventati famosi grazie al Festival di Sanremo e, prima di registrare album in altre lingue, hanno raggiunto le vette delle classifiche tedesche proprio cantando nella loro lingua madre.

Inoltre, non bisogna dimenticare il recente successo dei Maneskin, che da Sanremo hanno preso il volo per conquistare tutto il mondo, Germania inclusa, paese che hanno visitato più volte con i loro concerti.

Certo, forse gli spettatori tedeschi penseranno che il festival dura troppo, che le sue serate sono troppo lunghe e magari un po’ noiose, ma sono sempre un po’ curiosi per tutto ciò che riguarda l’Italia.

Insomma, mentre aspettiamo di sentire anche quest’anno i pareri della stampa nostrana e di quella tedesca, che vinca il migliore!

Se questo articolo vi è piaciuto, e se vi interessa scoprire altro sulla musica tedesca, non vi resta che leggere i nostri prossimi articoli sul lessico del tedesco, o iscrivervi a uno dei nostri corsi.

Condividi su:

Hai bisogno di informazioni sui nostri corsi?

Siamo sempre a tua disposizione per qualsiasi dubbio o domanda sui nostri corsi.

(+39) 348 91 81 362