La Pasqua in Germania

Blog Italiani In Germania,Cultura Tedesca

La Pasqua in Germania

La Pasqua in Germania

Il termine Ostern

La Pasqua, in tedesco Ostern, è una festività molto sentita in Germania, al pari del Natale (clicca qui se ti sei perso il nostro articolo sul Natale in Germania:https://italianingermania.com/weihnachtsmarkte-mercatini-di-natale-in-germania/).

Il termine “Ostern” deriva probabilmente dal nome della dea germanica Eostre o Ostara, protettrice della fertilità e della primavera. Con la Pasqua, infatti, secondo la tradizione pagana, si festeggia l’arrivo della primavera e della rinascita, dopo il lungo e rigido inverno.

 

La settimana di Pasqua

La settimana di Pasqua inizia con il Gründonnerstag, letteralmente “il giovedì verde”, chiamato così perché secondo la tradizione si mangiano verdure di colore verde.

Il Venerdì Santo o Karfreitag è considerato un giorno festivo in Germania. Tutti i negozi o supermercati saranno chiusi e si consuma solo pesce.

Il Sabato Santo i negozi riaprono per gli ultimi acquisti e, in alcune parti della Germania, viene acceso un grosso fuoco, chiamato Osterfeuer, per bruciare i rami secchi e accogliere la primavera. I contadini raccolgono le ceneri del falò e le spargono sui loro terreni, come simbolo di purificazione e abbondanza.

 

I simboli pasquali: La lepre e le uova

I protagonisti indiscussi della Pasqua in Germania sono le uova e l’Osterhase, la lepre o coniglio pasquale.

Secondo la tradizione pagana, la dea Eostre o Ostara aveva con sé un animale sacro, la lepre, che portava un cesto pieno di uova decorate. Si racconta che la dea durante l’equinozio di primavera regalasse le uova, simbolo di nascità ed eternità.

L’uovo è legato anche ad una tradizione medievale: durante la quaresima (Fastenzeit) non si potevano mangiare uova. Per conservarle, venivano bollite e infine colorate, in modo da distinguerle da quelle crude.

Oggi, l’Osterhase (la lepre pasquale) porta doni ai bambini e nasconde le uova nel giardino. Si tratta però di uova di galline, bollite e colorate, proprio come racconta la tradizione medievale. Nei negozi e supermercati è possibile trovare anche conigli e uova pasquali di cioccolato, proprio come in Italia!

I bambini, la mattina di Pasqua, si cimentano nella Ostereiersuche, la ricerca delle uova pasquali, una vera e propria caccia al tesoro.

La lepre ricopre un ruolo fondamentale per i bambini in questo periodo, un po’ come Sankt Nikolaus a Natale (hai letto l’articolo su Sankt Nikolaus? https://italianingermania.com/sankt-nikolaus/)

In questo periodo le uova vengono utilizzate anche per decorare la propria abitazione o i rami degli alberi. Grandi e piccoli si divertono a praticare due buchi alle estremità delle uova per svuotarle, facendo uscire il contenuto, in tedesco: die eier auspusten. Le uova vengono in seguito colorate e usate come decorazione.

Frohe Ostern!

 

Condividi su:

Hai bisogno di informazioni sui nostri corsi?

Siamo sempre a tua disposizione per qualsiasi dubbio o domanda sui nostri corsi.

(+39) 348 91 81 362